Associazione Fotografi Naturalisti Italiani – Sezione Veneto

Iniziative & news

Mostra “Incanto e Silenzi” a Garda

Sabato 3 settembre 2022, la mostra “Incanto Silenzi-la Natura del Veneto” è stata inaugurata alla presenza di un numeroso ed interessato pubblico presso la Galleria FIAF di Palazzo Pincini Carlotti a Garda (VR).

Al termine dei discorsi introduttivi del Sindaco di Garda on. Davide Bendinelli, dei presidenti del Gruppo Fotografico Lo Scatto dott. Giuseppe Petrilli e del coordinatore di AFNI Veneto prof. Paolo Ugo, il pubblico ha potuto visitare la mostra e colloquiare con alcuni degli autori presenti.

Le 31 fotografie stampate in grande formato, opera delle autrici ed autori di AFNI Veneto F. Anti, A. Bartoli, N. Baruffaldi, G. Borziello, B. Boz, S. Doria, A. Ferro, P. Lapponi, A. Maniciati, R. Palazzi, P. Rizzato, M. Samaritani, L. Sartor, I. Schinezos, P. Ugo, C. Vendramin sono risultate particolarmente valorizzate dall’allestimento curato da Ivano Maffezzoli del GF Lo Scatto.

La mostra è visitabile fino al 28 settembre 2022, dal mercoledì alla domenica, h. 20-23.

AFNI Veneto ringrazia il Comune di Garda ed il Gruppo Fotografico Lo Scatto per l’ospitalità. P.U. Guarda alcune foto della mostra.

Festival Internazionale di Fotografia Naturalistica

Si segnala l’interessante iniziativa BioPhotoFestival 2022 che si terrà a Maniago – PN nei giorni del 7-8-9 Ottobre, momento di incontro tra appassionati di natura e fotografia, oltre che confronto con professionisti ed esperti. L’evento coniuga attenzione per l’ambiente e sensibilità artistiche per esprimere emozioni e promuovere la conoscenza del territorio da un punto di vista naturalistico. Molto ricco il programma di videoproiezioni, workshop ed escursioni. Tra le mostre anche il BioPhotoContest 2022. Per maggiori informazioni clicca qui

Uscita fotografica in Cansiglio

E’ stata organizzata dalla Sezione Veneto dell’AFNI la prima uscita fotografica autunnale. Si terrà in data 30 settembre- 1 ottobre ed avrà come temi trainanti la fotografia ai Cervi, al culmine del periodo dei bramiti, la paesaggistica in un’area celebre per le magnifiche faggete e l’avifauna di passo. (R.P.)

Concorso stagionale – Primavera 2022

Si è conclusa la fase di votazione del Primo concorso interno stagionale dell’AFNI Veneto. I soci hanno inviato in forma anonima i propri scatti (inseriti in quattro categorie: Macrofauna, Microfauna, Flora e Paesaggi), successivamente votati dagli altri fotografi della Sezione. Lo slideshow nella Home Page mostra le foto giunte ai primi tre posti di ciascuna categoria. Ora si apre il concorso interno stagionale dedicato all’ESTATE, le foto premiate verranno pubblicate sul ns. sito il prossimo mese di Ottobre. Per vedere tutte le foto segnalate nell’ultimo concorso clicca qui.

Cà Pasta e Scardovari

Con l’uscita fotografica in valle Cà Pasta a Porto  Viro (RO) di sabato 25 giugno si è conclusa l’attività primaverile all’aperto dell’ AFNI Veneto. Un finale d’eccezione, i fotografi hanno potuto apprezzare l’incredibile ambiente delle valli da pesca, un vero e proprio scrigno di biodiversità naturalistica. A bordo di due imbarcazioni a fondo piatto, tra canali e ed argini in terra, sono state numerosissime le specie avicole che hanno regalato il meglio di sè: vari Ardeidi, Sterna comune e zampe nere, Cavaliere d’Italia, Pettegola, e molte altre. Guest star della giornata la meravigliosa Pernice di mare, che qui nidifica con successo. Immancabile, per concludere, il giro sul Po fino alla foce con Nicky Penini, sponsor del ns. libro “Incanto Silenzi – la natura del Veneto”.  In preparazione il programma autunnale di uscite. Alcune fotografie dei soci sono visibili qui. R.P.

Busa delle Vette

Si è conclusa con grande soddisfazione dei partecipanti l’uscita sociale di due giorni tenutasi il 18 e 19 giugno in località “Busa delle Vette”, nel Parco delle Dolomiti Bellunesi.

Le ottime condizioni meteo hanno favorito le fotografie agli splendidi panorami delle Vette Feltrine, con un’alba ed un tramonto molto suggestivi. Gli ambienti hanno poi regalato la visione di parecchie fioriture, sembrava di essere in un orto botanico, tra queste anche rarità e fragili endemismi. Alcune fotografie degli associati sono visibili qui. R.P.

Il Giardino Vegetazionale di Astego a Crespano del Grappa

Con l’uscita di sabato 28 maggio al Giardino Vegetazionale “Astego” di Crespano del Grappa – VI, gestito da Veneto Agricoltura, è ripresa l’attività sociale 2022 in presenza della nostra Sezione. La macrofotografia a fiori ed insetti ha costituito il filo conduttore della giornata, i soci partecipanti hanno fatto lavorare parecchio le proprie fotocamere. Dopo la meritata pausa pranzo la giornata è proseguita con l’escursione alla “Città degli Aironi” a Pederobba – TV, magnifico percorso nel bosco in prossimità del fiume Piave, con numerosi spunti fotografici naturalistici e paesaggistici. Puoi vedere una selezione delle foto qui.  R.P.

La mostra, il workshop, il libro ed altro ancora: intervista al coordinatore dell’AFNI Veneto

Il prof. Paolo Ugo, nostro coordinatore, è stato intervistato dall’Associazione Culturale Mestre Mia sull’AFNI, sulla mostra fotografica in corso presso l’Università Cà Foscari a Mestre e molto altro. L’intervista integrale è visibile qui, buona visione! R.P.

Successo del workshop “IMAGING NATURE”

Ottimo riscontro di pubblico e giudizi del workshop “Imaging Nature”tenutosi il 13 maggio al campus universitario di Mestre organizzato dalla nostra sezione in collaborazione con AFNI Italia, Associazione Faunisti Veneti, Biblioteca di Area Scientifica ed Università di Venezia Cà Foscari. Oltre a visitare la mostra fotografica dell’AFNI Veneto “Incanto Silenzi – La natura del Veneto”, i partecipanti hanno potuto assistere alla presentazione del video dedicato alle immagini del nostro libro (a cura di Laura Sartor e Massimo Samaritani) ed alle interessanti relazioni sui temi “Coesistenza uomo-natura” (rel. Anna Susterisc – PAMS Foundation Italia con la moderazione di Arianna Spada – AsFaVe), “Città e biodiversità: è davvero impossibile?” (rel. Edy Fantinato e Gabriella Buffa – Università Ca’ Foscari). Hanno concluso la giornata due proiezioni del noto documentarista Marco Andreini: ” CONRASI – un progetto LIFE per tre specie in pericolo. Problematiche di conservazione di aquila di Bonelli, capovaccaio e lanario in Sicilia” (in collaborazione con WWF) e l’anteprima del documentario in uscita a fine giugno sui cento anni dei Parchi Nazionali Gran Paradiso e d’Abruzzo. Numerosi gli interventi finali e le domande del pubblico, hanno coordinato Alessandra Zorzi (BAS) e Paolo Ugo (Ca’ Foscari, AFNI). (R.P.)

ESPOSIZIONE A MESTRE DELLA MOSTRA “INCANTO SILENZI – LA NATURA DEL VENETO”

 

Dopo il successo di Padova, con oltre tremila visitatori nel mese di Novembre 2021, la mostra fotografica dedicata alle immagini di natura e paesaggi del Veneto ha avuto ottimo riscontro di visitatori anche nel corso dell’esposizione a Mestre – VE, tenutasi dal 13 Aprile al 23 Maggio 2022 presso il Campus Scientifico dell’Università Cà Foscari di Venezia. Organizzatori dell’evento AFNI Italia, l’Associazione Faunisti Veneti e la stessa Cà Foscari con la propria Biblioteca di Area Scientifica. Le opere esposte, una trentina in formato poster, sono state scattate dai soci di AFNI Veneto in ogni ambiente del territorio regionale. Tra queste non poteva mancare ovviamente l’immagine vincitrice di un prestigioso concorso internazionale (vedi sezione news più sotto). Numerose fotografie in mostra, e moltissime altre, sono raccolte nel libro catalogo omonimo, disponibile per l’acquisto online. (R.P.) Guarda la mostra.

Concorso interno: Foto per una stagione

L’AFNI Veneto ha avviato un concorso interno, aperto ai soli soci della sezione, intitolato “Foto per una stagione”. Le immagini in concorso dovranno ritrarre gli aspetti naturalistici delle quattro stagioni dell’anno e saranno divise in 4 categorie (Macrofauna, Microfauna, Flora, Paesaggi), per ciascuna di queste ogni associato potrà inviare al massimo una foto. Tutte le immagini inviate saranno visibili in forma anonima nell’area riservata del sito, ogni socio avrà quindi la possibilità di esprimere il proprio voto, indicando la migliore foto di ogni sezione. Al termine del periodo di selezione, le tre foto di ogni sezione che hanno raccolto il maggior numero di preferenze, saranno pubblicate nel sito AFNI Veneto nello spazio “Foto per una stagione”. Il concorso interno si apre con il tema della Primavera.

Wildlife Photographer of the Year 2021 – PRIMO PREMIO!

Eccezionale risultato del socio Cristiano Vendramin, fresco vincitore del primo premio al concorso internazionale Wildlife Photographer of the Year 2021, forse il più prestigioso concorso di foto naturalistiche del mondo, organizzato dal Museo di Storia Naturale di Londra. Cristiano si è aggiudicato il People’s Choice 2021, con oltre 31.000 preferenze. La sua foto è stata scattata al Lago di Santa Croce – Veneto, a poca distanza dal luogo di residenza, ci conferma come ottime idee e spiccata sensibilità fotografica siano alla base di qualsiasi progetto vincente. Bravo Cristiano!

AFNI Veneto per l’Oasi WWF di Valle Averto (Venezia)

In occasione dell’escursione dello scorso 5 giugno 2021 all’oasi del WWF di Valle Averto, nella laguna sud di Venezia, si è avviato un percorso di collaborazione tra AFNI e l’oasi. In quest’ottica, i soci AFNI hanno messo a disposizione del WWF alcune loro fotografie che documentano la fauna e la flora dell’area protetta.  Queste immagini sono state utilizzate per la realizzazione di un interessante quaderno didattico realizzato nell’ambito del progetto LIFE Forestall, che verrà distribuito nelle scuole della zona e alle scolaresche che visiteranno l’oasi. Si ringraziano i soci AFNI che hanno partecipato all’iniziativa (Francesco Anti, Carlotta Osta, Paolo Ugo, Massimo Samaritani, Laura Sartor, Paolo Lapponi, Valentino Rizzo, Giuseppe Borziello) ed il responsabile dell’oasi, Stefano Borella, per l’occasione di collaborazione. (P.U.)

Altre informazioni sull’Oasi di Valle Averto sono disponibili sul sito e su Facebook.

Grande successo della mostra “Incanto Silenzi – La natura del Veneto”

A fine novembre, con grande successo di pubblico, si è chiusa a Padova la mostra fotografica di AFNI Veneto intitolata “Incanto Silenzi – La natura del Veneto”, ospitata a Palazzo Zuckermann. Nel periodo di apertura, dal 29 ottobre al 28 novembre 2021, abbiamo avuto 3154 visitatori, con una media di 113 visitatori al giorno e un picco di ben 279 visitatori nella sola giornata del 30 ottobre. Grazie alla location di prestigio, abbiamo avuto il piacere di ospitare un pubblico internazionale, con visitatori provenienti oltre che da Italia ed Europa, anche da paesi extra-europei come Iran, Giappone, Corea e Brasile. Hanno inoltre visitato con interesse la mostra quattro scolaresche di Licei e Istituti tecnici.

Ringraziamo la sede museale di Palazzo Zuckermann e l’Ufficio Mostre e Attività Culturali dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Padova per la cortese ospitalità e l’efficace supporto.

Ci auguriamo di poter portare nel 2022 la mostra in altre città del Veneto. (P.U.)

Guarda il flyer. Guarda la mostra.

È  USCITO IL LIBRO INCANTO, SILENZI – LA NATURA DEL VENETO

È pubblicato a fine ottobre 2021 con le edizioni AFNI il libro sulla natura della Regione curato interamente dalla nostra sezione. Un bel sogno divenuto realtà che ha impegnato per diversi mesi la maggior parte dei soci per la fornitura delle immagini (128 in totale, ampiamente didascalizzate) e dei testi; questi ultimi sono curati da P. Ugo, G. Borziello, L. Sartor e I. Schinezos. La prefazione è di Emanuele Biggi, noto divulgatore scientifico e presentatore televisivo, mentre il testo introduttivo è scritto dal naturalista Michele Zanetti. Una strettissima selezione delle fotografie presenti nel volume fanno parte dell’omonima mostra in corso nel Palazzo Zuckermann a Padova. Il libro – di grande formato e ben stampato – è acquistabile nell’apposita edicola AFNI (vedi sezione Pubblicazioni a fondo pagina). (I.S.)

ESCURSIONE NEL DELTA DEL PO

Proseguono le attività sociali della Sezione, c’è voglia di uscire a fotografare dopo un periodo complicato per tutti, nel quale ci si è visti solo durante le riunioni online. Un’occasione per conoscersi meglio è stata l’uscita sociale di sabato 23 ottobre 2021, nel Delta del Po. Il tour operator Niki Penini, tra l’altro cortese sponsor del libro AFNI Veneto sulla natura del Veneto (link in altra parte del sito) ha condotto con la propria imbarcazione i soci partecipanti nei bellissimi ambienti del Po di Gnocca, Sacca degli Scardovari e Isola del Bacucco. Tra scanni, canneti e bassure lagunari, approfittando della bassa marea e di una buona luce, si è potuto scattare a numerosissimi limicoli, cormorani, marangoni minori e beccapesci. Hanno completato la giornata le foto agli immancabili fenicotteri del delta. Guarda le foto. R.P.

LE ACQUE DEL VENETO IN ASFERICO

Nel numero 67 del quadrimestrale della nostra Associazione Asferico è pubblicato un bellissimo e interessante articolo di otto pagine intitolato Le acque del Veneto, con testi di Paolo Ugo e immagini di Nicola Baruffaldi, Ioannis Schinezos, Oscar Benazzato, Armando Maniciati, Pierluigi Rizzato, Paolo Ugo, Bruno Boz e Renato Palazzi. Il design dell’articolo è curato da Ioannis Schinezos.

Nello stesso numero della rivista, e precisamente nella rubrica AFNI Commended story, è pubblicato l’articolo I boschi planiziali del Sile con testo e fotografie del nostro socio Alberto Ferro. Il testo fa riferimento a questi piccoli lembi boschivi che impreziosiscono la pianura lungo il percorso del fiume e costituiscono habitat prediletto per numerose specie ormai rarissime negli ambienti antropizzati circostanti. Guarda l’articolo. Ricordiamo che Asferico è distribuito gratuitamente ai soci AFNI o è disponibile su abbonamento. I.S.

CONCORSO ASFERICO 2020 IN MOSTRA

Da fine luglio, a cura della sezione AFNI Veneto, è esposta nella sala partenze dell’Aeroporto Marco Polo di Venezia la mostra delle immagini vincitrici del Concorso Internazionale Asferico 2020. I contatti con la direzione dello scalo per la concessione dello spazio erano avviate da mesi dal responsabile AFNI per le mostre Ezio Giufrè. Ricordiamo che il vincitore assoluto della competizione 2020 è l’italiano Dario Lo Scavo con una spettacolare immagine dell’Etna.

L’allestimento della mostra nelle sale aeroportuali è stato curato da E. Giufrè stesso e da alcuni soci della nostra sezione. Il pannello accompagnatorio con la storia dell’AFNI è stato disegnato da Ioannis Schinezos. AFNI Veneto ringrazia il presidente SAVE Enrico Marchi e Alberto Rossi della direzione marketing per il coordinamento dell’intera operazione. I cataloghi delle varie edizioni del concorso Asferico sono disponibili nell’indirizzo www.edizioni-afni.myshopfy.com. I.S.

Pubblicazioni – Edicola AFNI

Fiumi d’Italia

Boschi e foreste d’Italia

Asferico 2021

La Natura del Veneto

Incanto Silenzi – La natura del Veneto

La sezione

 

La sezione Veneto dell’AFNI é una delle sezioni storiche dell’associazione, attiva dal 1989. I soci di AFNI Veneto, oltre a collaborare con associazioni naturalistiche locali e nazionali, hanno pubblicato numerosi articoli a carattere foto-naturalistico su prestigiose riviste quali Oasis, Tutti Fotografi, Asferico ed un volume per Publinova Editrice Negri (2008). A fine 2021, AFNI Veneto ha pubblicato il libro “Incanto Silenzi-la natura del Veneto” (128 pagine, Edizioni AFNI) e allestito l’omonima mostra, esposta con successo di pubblico a Padova, Venezia e ora a Garda. P.U.

Iscriviti

La rivista

 

Asferico è la rivista ufficiale dell’Associazione Fotografi Naturalisti Italiani.

L’avventura di Asferico è nata nel 1999, sotto la guida delle Edizioni Trana. Alcuni anni dopo è l’Afni ad accettare la sfida, non facile, di portare avanti, con grande passione, la pubblicazione di una rivista dedicata alla fotografia naturalistica.

L’obiettivo principale è quello di proporre la natura in tutti i suoi aspetti: dai più imponenti e spettacolari, alle forme più esili, fragili e delicate. E’ con questo spirito che ad oggi l’Afni cerca di coniugare estetica e contenuti e, soprattutto, proporre immagini ricche di significato, seguendo le linee guida che hanno da sempre caratterizzato la nostra Associazione.

Asferico è un quadrimestrale ed è disponibile solo in abbonamento annuale.

I soci AFNI lo ricevono gratuitamente: la quota di abbonamento è compresa in quella di iscrizione all’associazione.

 

ASFERICO Instagram

 

Riunione Sezione 05/09/22.

 

Come di consueto la riunione mensile si è aperta con la condivisione delle informazioni riguardanti la Sezione. Innanzitutto il coordinatore ha aggiornato i presenti sulle giornate di Garda (VR), ove è in corso la nostra mostra Incanto Silenzi – La Natura del Veneto. In particolare si sono svolti con successo di pubblico il 1 settembre la proiezione di 5 audiovisivi AFNI (AFNI-25 anni, Fiumi d’Italia, Incanto Silenzi-la natura del Veneto, Asferico 2022, Uno scatto per la natura) ed il 3 settembre l’inaugurazione della mostra Incanto Silenzi a palazzo Pincini Carlotti a Garda. E’ seguito un breve aggiornamento sullo stato finanziario della Sezione. Dopo un promemoria sul concorso interno dedicato alla Natura in Estate si è informato i soci che stanno procedendo i lavori per l’editing del nuovo volume AFNI per la serie Grandi Ecosistemi italiani, dedicato alle Zone umide. Si è infine dato il benvenuto ad un nuovo socio.

All’ordine del giorno anche l’organizzazione delle uscite fotografiche autunnali, programmate per le aree del Cansiglio, della Lessinia e dell’Altopiano di Asiago

Si è poi proseguito con la futura programmazione delle attività di AFNI Veneto: nuovo sito espositivo della mostra e nuovo progetto editoriale, entrambi nel 2023.

Si conclude accordandosi sulla proposta di un socio di dedicare periodicamente un incontro in presenza alla visione critica di fotografie dei soci, con precedenza ai soci meno esperti, nell’intento di favorirne la crescita nell’uso del linguaggio fotonaturalistico. (R.P.)

Ambienti naturali: La pianura

Paolo Lapponi - Fringuello (Fringilla coelebs)
Massimo Samaritani - Pioppeto (Populus)
Massimo Samaritani - Pioppeto (Populus)

Ambienti naturali: Le acque

Nicola Baruffaldi - Svasso maggiore (Podiceps cristatus)
Armando Maniciati - fenicottero rosa (Phoenicopterus roseus)
Paolo Ugo - Smergo maggiore (Mergus merganser)

Ambienti naturali: Colline e montagne

Sauro Doria - Camoscio alpino (Rupicapra rupicapra)
Bruno Boz - Vipera dal corno (Vipera ammodytews)
Alberto Ferro - Parco delle Dolomiti)

Ambienti naturali: Natura urbana

Ioannis Schinezos - Falena (Saturnia pyri)
Armando Maniciati - Geco (Tarantola mauritanica)
Anti Francesco - Gheppio (Falco tinnunculus)

 Link ai siti web

 Link ai social