Brussa di Caorle, 20 gennaio 2024: oche ma non solo Un bel gruppo di soci della sezione AFNI del Veneto si è ritrovato all’alba in quel di Sindacale, paesino quasi al confine tra Veneto e Friuli, dove le bonifiche e le grandi estensioni di campi coltivati si intersecano con le lagune ed i fiumi del caorlotto. Nelle aree di bonifica frequentate in inverno dalle oche, abbiamo avvistato qualche centinaio di lombardelle ed oche selvatiche, assistendo ai loro voli di spostamento verso le zone di alimentazione, assieme a tre oche egiziane, alcuni saltimpalo, aironi vari, pavoncelle e caprioli. Ancora oche selvatiche e...

Martedì 24 ottobre, un gruppo di fotografi di AFNI Veneto ha intrapreso un’escursione nella Riserva Naturale del Bosco della Mesola (FE) con l’obiettivo di fotografare i cervi. Il Bosco ospita l’unica popolazione nella penisola italiana (l’altra vive in Sardegna) della sottospecie Cervus elaphus italicus, la razza italiana del cervo nobile sostituita nel resto della penisola dalla razza europea, più massiccia. L’escursione era condotta da Stefano, guida autorizzata e preparata, che ci ha spiegato con competenza la storia naturalistica del bosco e dei suoi cervi. La mattinata era grigia e ventosa, non ideale per la fotografia, comunque gli avvistamenti dei cervi...

Quando la compagnia, il meteo ed il luogo sono dei migliori, l’esperienza a Forcella Lerosa dei soci AFNI non poteva che andar bene. Ci siamo trovati nel weekend del 7-8 ottobre nel Parco delle Dolomiti d’Ampezzo presso il Rifugio Ra Stua per poi procedere verso Forcella Lerosa.  Arrivati al campo base abbiamo scaricato gli zaini dai viveri e dalle attrezzature per procedere con un trekking verso la Cima della Croda (monte) de r’Ancona, posizione ideale per ammirare il paesaggio dolomitico a 360°. Questa cima gode di una vastissima visuale in ogni direzione e da lì si domina la valle del Boite fino a...

2023-08-11 "Incanto Silenzi" a Vittorio Veneto Nella splendida cornice di Palazzo Todesco, nel centro storico di Serravalle, un folto ed interessato pubblico ha partecipato al vernissage della mostra di AFNI Veneto “Incanto Silenzi – la Natura del Veneto”. L’esposizione è stata inaugurata dall’Assessore alla Cultura del Comune, dott.ssa Antonella Uliana, assieme al coordinatore regionale di AFNI Veneto, Paolo Ugo e del fotografo vittoriese, Cristiano Vendramin, promotore dell’evento. I visitatori possono ora ammirare le sessanta fotografie “catturate” dai fotografi di AFNI Veneto che con tratti documentativi, ma anche artistici, sottolineano gli aspetti più suggestivi degli ambienti naturali, della flora e della fauna...

Seconda escursione di quest’anno nel Delta del Po, quasi una ripetizione della precedente a distanza di un mese, si sono ritrovati di buon mattino otto soci dell’AFNI sezione Veneto, per una giornata che alla fine tutti hanno reputato molto proficua. L’escursione era incentrata in due momenti, il primo consisteva nel visitare una valle del Delta, un ambiente delicato e suggestivo ricco di biodiversità, dove ci siamo divisi in due barchini tipici per lavorare nelle valli.                            L’incontro con la star del Delta, la rara Pernice di mare non si è fatta attendere, poi,  Aironi, Sterne comuni, Sterne zampenere, Beccacce di mare, Cavalieri...

Prima escursione primaverile per dodici soci dell’AFNI Sezione Veneto, piacevolmente impegnati in quello che potremmo definire ormai un “grande classico”, cioè l’uscita in barca in una valle da pesca nel Delta del Po Veneto specificatamente orientata ad accogliere i fotografi naturalisti. Dopo il ritrovo di buon mattino siamo stati divisi in tre imbarcazioni, condotte da guide naturalistiche esperte e/o fotografi professionisti, per oltre due ore di avvistamenti, scatti e osservazioni alla tipica avifauna degli ambienti umidi costieri. Guest star per l’occasione la bellissima Pernice di mare, qui regolarmente nidificante, che si è mostrata spesso in volo o confidente sugli argini...

  Il 24 maggio è la Giornata Europea dei Parchi, un'iniziativa della Federazione Europea dei Parchi (www.europarc.org) per commemorare il giorno in cui, nel 1909, fu istituito in Svezia il primo nucleo di parchi nazionali in Europa. In Italia i primi parchi sono nati 101 anni fa, nel 1922: i Parchi Nazionali del Gran Paradiso e d'Abruzzo. Oggi sul nostro territorio nazionale sono presenti 871 aree protette, di cui 24 parchi nazionali e 32 aree marine protette. Data l'assoluta importanza ecologica dei parchi e delle riserve naturali, come associazione nazionale abbiamo aderito per dare il nostro contributo all'iniziativa internazionale, creando attenzione per queste e...

error: Content is protected !!